Come scegliere una stampante fotografica in base a dimensioni e peso: consigli e modelli

Siete in cerca di una nuova a stampante fotografica? Quali sono le migliori in base a dimensioni e peso?

In questo articolo cercherò di aiutarvi a selezionare il prodotto più adatto alle vostre esigenze.

Informazioni utili

Vi piacerebbe stampare foto di alta qualità e trovare la stampante fotografica giusta per voi? Sul mercato esistono davvero tantissimi apparecchi di questa tipologia. Ad oggi, esistono stampanti fotografiche professionali, più casalinghe ed addirittura portatili: quindi, adatte per essere trasportate.

Per valutare con attenzione quale sia la stampante fotografica più adatta alle vostre esigenze dovrete formalizzarvi sulle sue eventuali caratteristiche tecniche e considerare anche il vostro budget complessivo. Poi, potrete effettivamente valutare quali sono il peso e dimensioni più adatti per una stampante che corrisponde a tutte le vostre esigenze così da non rinunciare ad altre caratteristiche utili solo per questioni di spazio e trasportabilità.

Caratteristiche tecniche

Prima di tutto, dovreste valutare la stampante in base alla tipologia di foto e di formato che vorreste stampare. Se cercate una stampante leggera dovrete rinunciare ad alcuni formati, se cercate una stampante con più funzioni dovrete rinunciare a qualche punto di qualità fotografica.

I migliori modelli sul mercato offrono stampe a colori senza cartucce e sono addirittura portatili, quindi molto compatte e leggere. Queste stampanti vengono considerate istantanee e sono più costose delle stampanti più classiche. Riescono a stampare senza cartucce grazie ad un sistema a sublimazione termica che garantisce, grazie al calore, lo scioglimento di alcuni polimeri già presenti nella stampante. In questo modo, questi elementi una volta passati allo stato gassoso riescono ad imprimere bene i colori sul foglio.

Un’altra caratteristica da non sottovalutare è quella del supporto Wi-Fi. Di fatti, sul mercato avrete a disposizione varie tipologie di dispositivi.

Esistono stampanti che utilizzano solo un cavo USB per funzionare, stampanti che condividono una stessa rete internet con i vostri dispositivi, ma esistono anche stampanti con sistemi di stampa cloud. Di conseguenza, non hanno bisogno di appoggiarsi ad un modem o ad una rete nelle vicinanze. Ovviamente, queste sono le più costose. Quindi, dovresti fare questa scelta determinata dal tuo budget a disposizione.

Le cartucce e la carta fotografica

Se invece ci concentriamo su stampanti base di ottima qualità, dobbiamo assolutamente considerare che le stampanti fotografiche più tradizionali necessitano di ottime cartucce e di carta fotografica di ottima qualità per rendere al meglio le loro caratteristiche.

Succede davvero spesso che, quando decidiamo di voler stampare una bella foto ed essere creativi perché magari vogliamo regalarla, ci piacerebbe scegliere una carta diversa, magari più lucida oppure più colorata.

Per questo motivo, dobbiamo stare molto attenti e verificare con attenzione se la nostra stampante supporta queste determinate tipologie di carta. In più, un elemento davvero utile di cui potreste verificare la presenza è la componente ADF quindi la possibilità di caricare automaticamente tutti i fogli per la stampa.

Un altro elemento da considerare è quello della velocità di stampa che deve garantirvi una buona stampante fotografica. Per quanto riguarda le fotografie, la velocità di stampa viene sempre resta in secondi. Più la stampante riuscirà ad essere veloce, più sarà costosa.

Quindi, dovreste considerare questa caratteristica solo se avete un’effettiva necessità di stampare velocemente le vostre foto. Altrimenti rischiereste di spendere più di quanto volevate senza una reale motivazione.

Il peso e le dimensioni

Questa categoria assume moltissimo valore se stiamo considerando soprattutto l’acquisto di una stampante fotografica istantanea e portatile che quindi, vogliamo avere sempre con noi da collegare al nostro smartphone o al nostro portatile.

Infatti, esistono dispositivi che possono garantire ottime stampe fotografiche, in formato di solito non superiore al classico 10 x 15 cm, molto comodi e leggeri. I migliori riescono a non superare 1 kg di peso ed entrano facilmente in zaini o borse da lavoro.

Ovviamente, dovreste preferire questa tipologia di stampanti se le utilizzate spesso come divertimento o hobby per arredare al meglio la vostra casa. Se invece avete bisogno di stampare di frequente fotografie a colori di alta qualità dovreste ricorrere ad apparecchi professionali più ingombranti da tenere a casa o in ufficio.

Marchi

Tra i marchi più venduti e garantiti ci sono moltissimi prodotti della Hp, della Epson, della Kodak, della Canon.

La fascia di prezzo

Molto spesso, le stampanti fotografiche tradizionali appartengono ad una fascia di prezzo che parte dai 60 euro fino ad arrivare ad un massimo di 200 euro. Per le stampanti fotografiche portabili i prezzi potrebbero salire più facilmente.

Conclusioni finali

Infine, acquistare una stampante fotografica di qualità vi permetterà di stampare foto quasi professionali con colori vividi e bei dettagli. Inoltre, le nostre foto sono molto spesso a migliaia sempre conservate nei nostri dispositivi elettronici.

Per questa ragione, avere una buona stampante fotografica vi aiuterebbe a non dimenticare quei ricordi ed avere così gli scatti migliori da mostrare ai vostri amici e parenti. Una stampante fotografica potrebbe farvi risparmiare nel lungo periodo e rivelarsi davvero comoda da utilizzare.

Viaggiatrice errante e Content Creator. Ho studiato Mass Media e Marketing a Roma presso l’università Americana. Sono una conoscitrice di arti visive e tecnologia. Mi diverte leggere, maggiormente scrivere.

Back to top
menu
sceltastampantifotografiche.it