Guida alle stampanti fotografiche wifi: consigli per l’acquisto e modelli

Quando andiamo ad acquistare una stampante fotografica ci dobbiamo accertare del tipo di connettività che la stampante dispone. Se siamo sicuri e vogliamo assolutamente una stampante fotografica che abbia una connessione di tipo Wi-Fi allora questa guida è proprio quella che fa per te.

Qui di seguito andremo a vedere che cosa si intende per stampante fotografica con connessione Wi-Fi e quali sono i suoi pregi e i suoi difetti.

Connettività: stampanti fotografiche con il Wi-Fi

Le stampanti fotografiche dispongono sia di connessione tramite cavi, ovvero il semplice cavo USB e la connettività di tipo wireless. La connessione di tipo wireless, significa letteralmente, connessione senza fili e questo permette alla stampante di essere sempre connessa con qualsiasi dispositivo che abbiamo in casa.

Esistono tantissimi tipi di connessioni senza fili, però qui parleremo nello specifico di quella Wi-Fi.

La connessione Wi-Fi ci da la possibilità di collegare tutti i dispositivi che utilizzano anche loro la stessa connessione e la stessa rete fissa.

Questo tipo di connettività diversamente, ad esempio, dal Bluetooth, per connettersi ha bisogno di una rete internet disponibile. Le stampanti che hanno una connessione di tipo Wi-Fi sono solitamente le stampanti fotografiche che non possono essere trasportate all’esterno della propria abitazione o dell’ufficio.

Questo tipo di stampanti fotografiche si presentano come normali stampanti fotografiche, solo che appunto a differenza delle altre dispongono della connessione Wi-Fi. Quando le stampanti hanno questo tipo di connessione, solitamente, le stampanti non dispongono di altre connessione. A volte, in alcune stampanti fotografiche dispongono delle connessione NFC che funziona, anch’essa, con i soli dispositivi che posseggono questo tipo di connessione.

E il prezzo?

Il prezzo delle mitiche stampanti fotografiche è davvero piccolo piccolo. Si parla di un prezzo base abbastanza abbasso che si aggira intorno ai 70 euro. Per poi, arrivare, fino ad un massimo di 180 euro per la stampante fotografiche più accessoriata. Molti tipi di stampanti fotografiche Wi-Fi hanno un prezzo elevato perchè hanno la doppia funzione. Oltre a stampare le fotografie, hanno la possibilità di stampare anche dei documenti.

Se non hai nessun tipo di stampante a casa, questa è una giusta soluzione per accontentare tutti, all’interno della propria famiglia. Basta cambiare la carta e si stampa.

La marca si, se te lo stai chiedendo, è importante e stabilisce una piccola percentuale del prezzo. Abbiamo in primo piano le marche come HP e Epson che si distinguono per la loro qualità nella stampa e la convenienza del prezzo. Provare per credere.

Pregi e difetti della connessione Wi-Fi

Se vogliamo capire nello specifico se la stampante fotografica con il Wi-Fi è davvero quella che fa al caso nostro, è importante avere un quadro della situazione. In questa tabella si andranno ad illustrare sia i pregi che i difetti di avere una stampante fotografica con questo tipo di connettività.

Vediamoli insieme.

PREGI DIFETTI
Connessione rapida Rete domestica
Collegamento multiplo
Niente cavi

Per quanto riguarda i pregi ne abbiamo esattamente tre. Tutti e tre diciamo che un po’ si somigliano tra di loro.

Per quanto riguarda la connessione rapida, grazie al Wi-Fi diremo addio alle stampe lente e all’incubo della stampante che non si collega al pc. Infatti, grazie a questo tipo di connessione potremo collegare qualsiasi tipo di dispositivo, dal pc al telefono in modo rapido ed efficace. Basta che sia anch’esso collegato alla rete domestica o di lavoro e il gioco è fatto. Super semplice e davvero velocissimo.

Il primo punto è collegato al secondo. Infatti, il secondo pregio che abbiamo in tabella è il fatto che la connessione Wi-Fi si collega a tutti i dispositivi. Ebbene si, se ci siamo appena dimenticati di stampare una foto per il lavoro oppure vogliamo stampare senza per forza accendere il pc non sarà un problema. La stampante fotografica con la connessione Wi-Fi funzionerà con tutti i dispositivi Windows, Android e iOS.

L’ultimo punto sono sicura, che convincerà anche i più scettici. Infatti, avere una connessione wireless significa non avere più cavi in giro per casa. Questo permetterà di posizionare la nostra stampante fotografica in un angolo remoto della casa e farla funzionare solo al bisogno. Niente di più bello, quando ci ritroviamo con una piccola scrivania e trovare il posto per la stampante è proprio l’ultimo dei nostri problemi.

Parliamo di difetti

Come abbiamo potuto notare dalla tabella, anche i migliori hanno sempre qualche difetto. La stampante fotografica Wi-Fi purtroppo, ne ha uno. Parliamo proprio di connessione in senso stretto. Per chi non è molto pratica, probabilmente ora non ci sta capendo più niente. Non preoccuparti, ora ti spiego.

In poche parole la stampante fotografica per funzionare ha bisogno di collegarsi alla rete Wi-Fi.  La rete Wi-Fi dev’essere quella domestica perciò la nostra stampante deve stare necessaria nel raggio d’azione del router che abbiamo in casa o eventualmente in ufficio. Questo è un difetto abbastanza importante perchè, limita notevolmente il raggio d’azione che può avere la stampante per funzionare. Perciò, non possiamo portarci la stampante fotografica sempre con noi come faremo ad esempio, con una stampante Bluetooth.

Questo è un punto non indifferente e che bisogna considerare se abbiamo bisogno di una stampante fotografica dinamica. Mentre, se siamo sicuri di stare sempre a casa o in ufficio quando stampiamo le nostre foto allora nessun problema, è la stampante giusta per te.

Conclusioni

Per concludere il nostro articolo su le stampanti fotografiche Wi-Fi possiamo dire solo una parola: versatilità. Le stampanti fotografiche con la loro connettività Wi-Fi riesce ad interagire con più dispositivi. la particolarità di questa connessione è che non c’è alcun bisogno di dover collegare ogni volta il dispositivo perchè la stampante, una volta acceso il pc o qualsiasi altro dispositivo farà tutto da solo.

Come abbiamo visto, il prezzo non è particolarmente eccessivo e perciò accessibile a tutti. Poi, il fatto che non abbia un unico scopo, ma si possono anche stampare documenti o fare fotocopie questo lo rende ancora più versatile.

Perciò, che cosa aspetti? Dopo questa semplice guida sono sicura che, le stampanti fotografiche con la connessione di tipo Wi-Fi, non hanno più segreti e quindi, ti puoi finalmente dedicare allo shopping sfrenato.

Laureata in scienze dell’educazione e della formazione mi piace condividere ed educare gli altri ad essere più consapevoli di se stessi e del mondo di cui fanno parte. Mi piace la tradizione ma la mia vera passione è la tecnologia e tutto ciò che ne comprende. Mi piace l’idea di educare ad una tecnologia consapevole senza abbandonare la tradizione.

Back to top
menu
sceltastampantifotografiche.it