Stampanti fotografiche: pregi e difetti

Quando abbiamo deciso di acquistare la nostra stampante fotografica ci siamo sicuramente chiesti che cosa avremo potuto acquistare e quale fosse l’oggetto migliore per noi. Sicuramente ci siamo anche chiesti quali potevano essere i vantaggi e gli svantaggi di acquistare questo tipo di stampante.

In questo piccolo articolo andremo a capire quali sono i pregi e i difetti di una stampante fotografica.

Continua a leggere per scoprire di più.

Stampanti fotografiche: che cosa sono?

Le stampanti fotografiche sono uno strumento utile e indispensabile per tutto quelle persone che amano il mondo della fotografia. Le stampanti fotografiche sono anche utili per tutte quelle persone che amano avere le proprie foto subito averle scattate.

Infatti, questo strumento serve per stampare le nostre foto in modo professionale proprio come se ce le avesse stampate il nostro fotografo di fiducia.

Di stampanti fotografiche ce ne sono davvero di qualsiasi tipo e genere. Due tipi di stampanti fotografiche importanti sono: una di piccole dimensioni e una di dimensioni normale.

Le stampanti fotografiche di piccole dimensioni sono ideali per tutte quelle persone che amano viaggiare e hanno bisogno di stampare le proprie foto ovunque si trovino.

Il secondo tipo di stampanti fotografie invece, sono ideali per tutte quelle persone che amano lo stile tradizionale e hanno bisogno di stampare le proprie foto in formato A4, A3 ect.

Ora andiamo ad analizzare tutti i pregi e i difetti di questi due tipi di stampanti fotografiche.

Quali sono i pregi di acquistare una stampante fotografica?

Per prima cosa andiamo ad analizzare quali sono i pregi8 che possiamo trovare nella nostra stampante fotografica che andiamo ad acquistare. I pregi che ho identificato sono essenzialmente due e sono:

  • la connessione
  • il multitasking

Il pregio da tenere in considerazione è sicuramente la connessione. La connessione può essere di vari tipi. Nella stampante fotografica di piccole dimensioni sicuramente la connessione più frequente è quella Bluetooth. Il Bluetooth è utilizzato da qualsiasi tipo di dispositivo ed è molto comodo perché ci permette di connetterci in modo veloce da qualsiasi tipo di dispositivo.

Per quanto riguarda invece, le stampanti fotografiche di dimensioni tradizionali la connessione è più ampia. Infatti, si possono collegare tramite Bluetooth, USB, NFC e ovviamente anche WI-FI. Quest’ultimo tipo di connessione è molto frequente nelle stampanti di grandi dimensioni sono andate ad un ambiente domestico oppure di lavoro dove la connessione WI-FI è sempre presente.

Un altro pregio delle stampanti fotografiche

Un altro pregio che ho voluto prendere in considerazione è sicuramente la possibilità di stampare più documenti e non solo delle semplici foto. Infatti, le stampanti fotografiche di dimensioni tradizionali hanno la possibilità non solo di stampare le foto ma ci danno la possibilità di stampare qualsiasi tipo di documento che ci viene in mente. Possono infatti, stampare qualsiasi altro tipo di documento, fotocopiare ma anche scannerizzare.

Ovviamente, quando andiamo a stampare questi documenti, non dimentichiamoci di cambiare la carta. Utilizziamo una carta normale e non quella lucida per far sì che la nostra stampa sia migliore ma che soprattutto i colori non vengano sprecati inutilmente.

Questo rende le stampanti fotografiche non mono uso ma versatili e utili in qualsiasi situazione ci troviamo. Ci permetterà anche di avere in ufficio o a casa un unico oggetto da utilizzare in qualsiasi momento della nostra giornata.

La stampante fotografica di piccole dimensioni non ci permette di stampare tutto ma solo le foto. Però, non voglio consideralo come un difetto perché il fatto che si possa portare ovunque la fa diventare un oggetto unico nel suo genere.

Quali sono i difetti più frequenti?

Per quanto riguarda i difetti sulle stampanti fotografiche sono riuscita a identificarne soltanto uno. Un difetto principale che hanno praticamente quasi tutti i tipi di stampanti fotografiche è questo:

  • la velocità di stampa

La velocità di stampa purtroppo, è un tasto dolente che accomuna qualsiasi tipo di stampante fotografica. Infatti, la stampante fotografiche di grandi dimensioni riesce a stampare le foto con una velocità di circa dieci pagine al minuto. Molte stampanti fotografiche riescono a stampare anche 30 pagine al minuto. Questo dipende molto anche dal tipo di stampante fotografica e soprattutto dalla tecnologia che viene utilizzata per stampare.

Se invece, decidiamo di acquistare una stampante fotografica di piccole dimensioni la velocità di stampa sarà ancora più lenta. Infatti, una stampante di piccole dimensioni riesce a stampare una pagina al minuto. Questo come possiamo notare, se siamo delle persone frettolose può risultare un problema. Ovviamente, ci sono stampanti fotografiche molto veloci che riescono a stampare fino a 200 pagine al minuto. Tutto dipende da quale stampante scegliamo durante l’acquisto.

La stampante fotografica, in generale, ha problemi di velocità quando stampa le foto perché stampare con tanti colori in una carta lucida rende il lavoro molto più difficile e difficoltoso.

Conclusioni

Giunti alla fine di questo articolo, possiamo subito notare come le stampanti fotografiche abbiano pochi difetti ma tanti pregi. Questo perché, comprare una stampante fotografica significa darci la possibilità di stampare le nostre foto comodamente a casa nostra senza il pericolo di non sapere come verrà.

Infatti, nel programma della stampante possiamo decidere come stampare la foto. La possiamo modificare, aggiungere una cornice o ritagliare. Questo programmino ci permetterà di stampare tutte le foto che vogliamo e come vogliamo senza pericolo che questa venga stampate in una maniera che non ci piace.

Un pregio che voglio sottolineare è anche quello della comodità. Vuoi mettere la comodità di poter stampare le foto direttamente da casa senza dover andare dall’altra parte della città per raggiungere il nostro fotografo di fiducia?

Le foto che stamperemo saranno perfette proprio come quelle del nostro fotografo di fiducia. Questo perché, con la carta lucida le nostre foto risulteranno professionali proprio come quelle del fotografo.

Bene ora che le stampanti fotografiche non hanno più segreti per te non ti resta che andare in negozio o nei siti specializzati e acquistare la tua stampante fotografica che più ti piace. Ovviamente non ti dimenticare di acquistare anche le cartucce e la stampa fotografica. Scegli la dimensione che più ti piace e inizia a stampare tutte le tue foto migliori in unico gesto a casa tua o comodamente nel tuo ufficio.

Laureata in scienze dell’educazione e della formazione mi piace condividere ed educare gli altri ad essere più consapevoli di se stessi e del mondo di cui fanno parte. Mi piace la tradizione ma la mia vera passione è la tecnologia e tutto ciò che ne comprende. Mi piace l’idea di educare ad una tecnologia consapevole senza abbandonare la tradizione.

Back to top
menu
sceltastampantifotografiche.it